Le doti indispensabili di un’équipe medica e paramedica su volo sanitario

Esperienza. Professionalità. Spirito di squadra. Questi i tre concetti base per lo staff medico e infermieristico di Air Medical.

Queste tre caratteristiche, essenziali per portare a termine uno scopo comune, sono indispensabili in ogni squadra ma diventano addirittura imprescindibili in un team per le missioni sanitarie, in quanto ad essere messa in gioco è la vita del paziente. Senza queste tre qualità un team impegnato nelle missioni sanitarie non potrebbe esser definito tale.

Da chi è composta la nostra équipe medica e paramedica?

Prima di tutto da medici Anestesisti Rianimatori e Infermieri professionali specializzati in Area Critica. Oltre a questi, a seconda delle necessità del singolo paziente, a bordo sarà presente di volta in volta lo specialista nella patologia di riferimento.
E’ importante ricordare che tutto il personale medico e paramedico di Air Medical ha ricevuto una specifica formazione per operare su voli sanitari in condizioni di criticità ed è in possesso della relativa certificazione. E’ probabilmente questa una delle caratteristiche che distingue Air Medical e che ci differenzia dalle altre compagnie aeree. I nostri medici e infermieri non sono medici qualunque chiamati di volta in volta prima della pianificazione del volo, ma sono i nostri medici e infermieri di riferimento, quelli che collaborano solo ed esclusivamente con noi e che sono reperibili h24, sempre pronti a partire per ogni missione aerea al momento del bisogno.

Perché è importante che lo staff professionale di Air Medical sia in possesso di un documento che attesti l’idoneità a operare su voli sanitari?

La difficoltà degli operatori sanitari – e di conseguenza la loro bravura – consiste soprattutto nel dover agire nello spazio ristretto dell’aeromobile e non è una caratteristica che tutti possiedono. Per sopperire a tale difficoltà, l’équipe medica e paramedica di Air Medical è stata preventivamente sottoposta all’addestramento ad hoc di cui parlavamo prima.
Un’altra peculiarità del nostro staff è quella di restare in collegamento durante tutto il volo con i medici ospedalieri che hanno in carico il paziente, al fine di garantire allo stesso il massimo comfort e un perfetto servizio.
Inoltre, è importante sottolineare che Air Medical dispone di un Responsabile Sanitario, in capo al quale sussiste, proprio in ragione della sua posizione apicale, un dovere di sorveglianza sull’operato dei suoi collaboratori, che va ad aggiungersi al generale dovere di osservanza delle regole di diligenza proprie.
Il nostro Responsabile sanitario, il Dott. Alessandro Geddo, è Medico Chirurgo Specialista in Anestesia, Rianimazione e terapia del dolore, medico di volo per missioni sanitarie a carattere nazionale ed internazionale con varie esperienze all’estero alle spalle, nonché Provider italiano di corsi dell’American Heart Association e docente presso varie università italiane.

Sono proprio le caratteristiche sopraccitate che determinano la professionalità e l’esperienza del nostro staff. Dei tre concetti chiamati in giudizio a inizio articolo, la professionalità è forse la caratteristica più importante e certamente una delle parole più vezzeggiate negli ultimi anni da parte di quanti, a diverso titolo, si occupano di lavoro, economia, sanità, organizzazione aziendale ed altre discipline. Per molti la professionalità costituisce la chiave di volta del sistema, il fattore determinante per il successo dell’impresa. Professionalità è la capacità di svolgere la propria attività con competenza ed efficienza e ciò risulta estremamente difficile in situazioni delicate e al tempo stesso complicate quali quelle che si presentano al nostro staff medico in volo. Competenza e professionalità, insieme con l’esperienza, per quanto indispensabili, non possono però essere esaustive, soprattutto per la nostra équipe medica e infermieristica.
Oltre a queste doti, essa deve infatti possedere un forte spirito di squadra, una coordinazione e una fiducia reciproche, che si manifestano in quello spirito collaborativo che si rende necessario anche e soprattutto a causa dei vincoli di tempo, spazio e degli elettromedicali di bordo, fattori che distinguono maggiormente i voli sanitari da un qualsiasi ricovero ospedaliero. Lo spirito di squadra dei nostri medici e infermieri è anche merito delle tante ore di volo certificate trascorse insieme.
Il successo di ogni missione è determinato dalla capacità e volontà di medici e infermieri di lavorare insieme, aiutandosi l’un l’altro per un fine comune, che nel loro caso è la vita del paziente. E’ soltanto con il rispetto del ruolo degli altri e con la fiducia reciproca che il successo della missione stessa può essere garantito. E’ proprio questa caratteristica di “coaching” che permette di parlare di attività medica d’équipe e che garantisce al paziente la fiducia necessaria ad affidare ai nostri medici la propria vita.

Salvare una vita dipende sia dalla tempestività dell’intervento sia dalle doti organizzative e umane della nostra équipe di professionisti, che ad ogni nuova missione deve affrontare nuove sfide fornendo tutta l’assistenza e gli interventi di sussidio necessari ad accompagnare il paziente durante il trasferimento. Il paziente deve potersi fidare di chi lo prende in carico.

Share
Le doti indispensabili di un’équipe medica e paramedica su volo sanitario ultima modifica: 2013-06-05T15:19:39+00:00 da Lucia (redazione)

2 pensieri su “Le doti indispensabili di un’équipe medica e paramedica su volo sanitario

  1. siete i miei idoli ! quest’anno mi laureo in infermieristica e sarei veramente orgoglioso di entrare a far parte della vostra famiglia ! .

  2. Ho conosciuto Alessandro Geddo nel 2005 presso l’”Italian field hospital” e mi piace salutarlo come Team leader di questo gruppo, non avevo dubbi allora sulla sua capacità e sono contento che sia stata riconosciuta, mi permetto un saluto da amico, “Ciao Alessandro e sempre in gamba, sperando che ti ricordi ancora di un vecchio amico”.
    Auguri
    Alessandro Badaloni

I commenti sono chiusi.