Continuano i voli sanitari per evacuare i feriti dalla Libia

UntitledSta proseguendo incessantemente l’azione Medevac di Air Medical, unico operatore italiano incaricato dal ministero della salute libico, per trasferire i feriti dei combattimenti verso altri stati del bacino del mediterraneo. In particolare, dopo l’evacuazione della settimana scorsa dalla città di Misurata, la compagnia è in questi giorni impegnata a trasferire 20 pazienti critici dalla città di Tripoli verso la capitale turca Istanbul. Si tratta di giovani tra i 18 e i 25 anni, tutti con ferite da arma da fuoco o traumi da esplosione.

IMG_5634La situazione sul posto è tutt’altro che tranquilla e in continua evoluzione. Già durante le fasi di avvicinamento alla capitale libica, si vedono chiaramente le colonne di fumo provcate dalle esplosioni e dai combattimenti. Le procedure di allontanamento e avvicinamento agli aeroporti libici vengono comunque impostati sul mare, evitando così il sorvolo prolungato delle aree urbane. Gli scontri sono anche testimoniati dai forti rumori di spari provenienti dalle aree vicine all’aeroporto. Gli approvvigionamenti, come anche le scorte di carburante stanno ormai terminando. Il poco carburante rimasto viene ad oggi riservato ai voli sanitari; resterebbe quindi garantita la fattibilità delle missioni in programma.

Medical reportI pazienti vengono consegnati alle equipe Air Medical in condizioni molto critiche. La scorsa notte abbiamo trovato ad attenderci tre ambulanze con quattro pazienti a bordo. Si è deciso quindi di scegliere due pazienti ritenuti più urgenti, rimandando gli altri a missioni successive.

Air Medical sta coordinando tutte le attività di volo e sanitarie dalla propria centrale operativa che per l’occasione è stata rinforzata. E’ presente un medico h/24 che opera il triage da remoto, due tecnici aeronautici per la preparazione e predisposizione dei piani di volo ed un supporto logistico per le operazioni ground.

Un ringraziamento particolare va a tutto il personale impegnato nei voli e nei turni di centrale che stanno dando il 100% per fronteggiare al meglio questa situazione di crisi.

Share
Continuano i voli sanitari per evacuare i feriti dalla Libia ultima modifica: 2014-08-03T16:48:32+00:00 da Renzo Donzelli